La Colonia di Osiride si "Illumina di meno"

L’Associazione Osiride O.N.L.U.S sostiene l’iniziativa “M’illumino di meno” il 18 febbraio, giornata del risparmio energetico, lanciata dalla trasmissione radiofonica di Rai Radio 2 Caterpillar.

Verrà chiesto a tutti gli Italiani di spegnere le luci convenzionali e accendere quelle pulite: lampade a olio, candele... oppure derivate da energia alternativa (eolico, fotovoltaico...).

Dal 2005 l’iniziativa invita a risparmiare un simbolico “silenzio energetico” ma dal 2010 viene sottolineata in particolare l’importanza di trarre energia da fonti rinnovabili per limitare il consumo delle risorse energetiche naturali che ormai cominciano a scarseggiare.

Come sapete, e se non lo sapete ve lo diciamo noi, l’Associazione Osiride gestisce il primo gattile in Italia che trae energia da fonti rinnovabili: il pannello fotovoltaico installato nel 2010 grazie al contributo al 70% elargito in seguito alla partecipazione a un bando regionale.

Inoltre, per celebrare i 150 anni dell’unità d’Italia, “M’illumino di meno” si tingerà di tricolore e inviterà tutti quelli che aderiscono, ad esporre la bandiera italiana illuminata da energia pulita.

L’Associazione Osiride sostiene l’iniziativa issando il tricolore al centro della Colonia e lasciandolo illuminare dalla luce derivata dal pannello fotovoltaico... anche perché è l’unica fonte di illuminazione che possediamo.

 

Archivio Blog