Miro va a casa

Eleonora lo ha proprio voluto Miro.

Per riempire un po' del vuoto lasciato dalla sua amata Sheeba.

Eleonora e la sua famiglia sono venuti più volte in Colonia e le attenzioni sono cadute subito su Miro per come il micetto li ha avvicinati e si è lasciato voler bene. Scelto il gatto e concordata l'adozione hanno aspettato due giorni per darci la possibilità di microchippare il micetto ma, ooops, quando lo abbiamo cercato per l'inserimento del microchip non lo abbiamo trovato, perciò la famiglia ha dovuto aspettare altri due giorni, lunghiiiiissimi, per poterlo portare a casa.Poi altre scartoffie per ufficializzare il tutto, altre firme e scambio di dati e finalmente Miro è stato preso dal recinto in cui aspettava per essere consegnato alla sua nuova famiglia.

Dopo una bella foto di gruppo hanno potuto portare Miro a casa e mentre uscivano dalla Colonia erano tutti sorrisi felicità per il gatto.

Cara Eleonora, il piccolo Miro non potrà sostituire la tua amata Sheeba ma siamo sicuri, dal sorriso che avevi oggi, che ha già conquistato un pezzettino del tuo cuore.

Vi auguriamo tanta felicità.

 

Archivio Blog